Fotovoltaico per aziende agricole

Fotovoltaico per aziende agricole

Chiedi informazioni

Soluzioni fotovoltaiche personalizzate per aziende agricole

Il mondo agricolo, sempre più orientato verso la sostenibilità e l'efficienza energetica, trova nel fotovoltaico un alleato fondamentale. SENEC, rifermento nel settore delle energie rinnovabili, offre soluzioni fotovoltaiche personalizzate per aziende agricole, guidandole verso l'autosufficienza energetica.

Gli impianti non solo riducono l'impatto ambientale dell'agricoltura, ma anche i costi energetici, rappresentando un passo decisivo verso un futuro più verde ed economicamente sostenibile. Con l'esperienza di SENEC, le aziende agricole possono trasformare il loro approccio energetico e abbracciare una produzione più consapevole e rispettosa dell'ambiente.

Fotovoltaico per aziende agricole com’è fatto

I sistemi fotovoltaici per aziende agricole sono progettati per massimizzare la resa energetica ed i vantaggi economici in questo contesto specifico. Comprendono pannelli solari di alta qualità, inverter robusti e, ove opportuno, sistemi di accumulo che permettono di utilizzare l’energia solare autoprodotta in qualsiasi momento della giornata e di sfruttarla al meglio. Viene ridotta così la dipendenza da fonti energetiche tradizionali.

La progettazione di un impianto fotovoltaico agricolo deve tenere conto di vari fattori, come l'orientamento e l'inclinazione delle superfici dove verranno installati i pannelli, per assicurare la migliore esposizione al sole e ottenere la produzione necessaria.

Inoltre, nei contesti agricoli, per la progettazione di impianti fotovoltaici si pone particolare attenzione anche all’aspetto estetico, in modo che il sistema si integri nella maniera più armoniosa con l’ambiente circostante. Nel caso invece non siano disponibili spazi su tetto e sia necessario installare sul suolo, si possono cercare soluzioni che non tolgano spazio utile alla coltivazione, ricorrendo a particolari strutture di montaggio dei moduli che consentano l’utilizzo del terreno sottostante per le normali attività agricole.

SENEC fornisce un servizio completo, dalla progettazione all'installazione e alla manutenzione, garantendo impianti fotovoltaici su misura che rispondono alle specifiche esigenze delle aziende agricole. Il risultato è un sistema efficiente, duraturo e sostenibile, capace di trasformare l'energia solare in un prezioso alleato per l'agricoltura moderna.

 

Fotovoltaico per aziende agricole SENEC

SENEC si distingue anche per la sua offerta dedicata alle aziende agricole. Gli impianti fotovoltaici uniscono sostenibilità, efficienza energetica e riduzione dei costi energetici. Sono infatti caratterizzati da prodotti scelti sempre con un occhio attento alla qualità, capaci di garantire elevate prestazioni anche in condizioni non ottimali, come lo scarso irraggiamento, e lunga resistenza nel tempo, al fine di massimizzare l'energia prodotta durante tutto l'anno.

Inoltre SENEC, anche per impianti di medie-grandi dimensioni, offre sistemi di accumulo energetico che permettono di immagazzinare l'energia in eccesso, garantendo autonomia energetica anche nelle ore senza sole.

L'approccio di SENEC è incentrato sulla personalizzazione: ogni impianto viene progettato considerando le specifiche esigenze dell’azienda agricola, sia in termini energetici che di impatto sul territorio e sulle normali attività agricole. Ciò consente di ottimizzare l'investimento e massimizzare

i rendimenti. L'assistenza post-vendita include manutenzione e monitoraggio, assicurando che gli impianti mantengano un'alta efficienza nel tempo.

Adottare un impianto fotovoltaico SENEC significa non solo ridurre l'impronta ecologica e i costi energetici, ma anche avvalersi di una tecnologia all'avanguardia, su misura per le esigenze dell'agricoltura moderna.

fotovoltaico azienda agricola

Fotovoltaico per aziende agricole: i costi medi

I costi di un impianto fotovoltaico per aziende agricole variano a seconda di diversi fattori: la dimensione dell’impianto, l’inclusione o meno di un sistema di accumulo, il montaggio su tetto, su serre o su terreno, la necessità di una cabina di trasformazione o del suo potenziamento, le caratteristiche del sito di installazione. E per questo non è facile definire un “costo medio”.

Il costo, tra l’altro, non va considerato in senso assoluto, ma va sempre confrontato con un piano di ritorno sull’investimento, perché un costo inferiore non sempre può rivelarsi la scelta più lungimirante e redditizia.

Fotovoltaico per aziende agricole: i vantaggi

I vantaggi offerti dal fotovoltaico aziendale di SENEC sono numerosi e significativi. L'investimento in un impianto fotovoltaico aziendale si rivela essere una scelta oculata, capace di generare rapidi ritorni economici e ottimizzare la gestione finanziaria.

SENEC, grazie alla sua solida competenza tecnica e finanziaria, assicura la realizzazione di impianti fotovoltaici industriali per aziende, garantendo affidabilità e prestazioni ottimali.

Questi impianti offrono diversi vantaggi esclusivi:

  1. Affidabilità finanziariaSENEC è riconosciuta per la sua solidità finanziaria, un aspetto fondamentale per le banche nella valutazione di concessione di finanziamenti o leasing.
  2. Garanzia di produzione minima: Attraverso il contratto di Operation & Maintenance (O&M), le imprese beneficiano della sicurezza di un impianto fotovoltaico aziendale sempre funzionante e di una produzione energetica minima garantita.
  3. Soluzioni a 360°SENEC offre una gamma completa di soluzioni, che includono pannelli fotovoltaici industriali, inverter, sistemi di accumulo di energia su larga scala e wallbox per la ricarica di veicoli elettrici, ma anche diversi modelli di investimento per le aziende che vogliono passare alle rinnovabili.

Inoltre, l'adozione di soluzioni fotovoltaiche con SENEC riduce notevolmente l'impatto ambientale e i costi energetici, contribuendo alla sostenibilità e all'immagine positiva dell'azienda. Più in particolare, tra gli ulteriori benefici ricordiamo:

  • Risparmio economico: l'installazione di pannelli fotovoltaici riduce notevolmente i costi energetici. Le aziende agricole possono diminuire la dipendenza dalla rete elettrica e i costi delle bollette, generando autonomamente l'energia necessaria per le loro attività.
  • Sostenibilità ambientale: utilizzando l'energia solare, una risorsa rinnovabile e pulita, le aziende agricole contribuiscono significativamente alla riduzione delle emissioni di gas serra. Questo aspetto è sempre più valutato positivamente dai consumatori e dai partner commerciali, in un mercato sempre più orientato alla sostenibilità.
  • Indipendenza energetica: con gli impianti fotovoltaici SENEC, le aziende agricole possono aumentare la loro autosufficienza energetica, riducendo la vulnerabilità ai fluttuanti costi dell'energia e alle interruzioni di fornitura.
  • Valore aggiunto alla proprietà: un impianto fotovoltaico aumenta il valore della proprietà agricola, rendendola più attraente in caso di vendita dell’attività.
  • Incentivi e agevolazioni: Esistono diversi incentivi governativi e detrazioni fiscali per chi investe nel fotovoltaico.

Fotovoltaico per aziende agricole: quanto spazio serve?

Determinare lo spazio necessario per un impianto fotovoltaico in un'azienda agricola dipende da vari fattori, tra cui il consumo energetico dell'azienda, l'irraggiamento solare della zona, la tipologia di sito installativo (tetto o terreno) e le sue caratteristicheSENEC personalizza ogni progetto per ottimizzare l'utilizzo dello spazio disponibile, garantendo la massima efficienza energetica.

In generale, ogni kWp di potenza richiede circa 7-8 metri quadrati di spazio per i pannelli. Pertanto, un impianto di medie dimensioni, ad esempio di 100 kWp, richiederebbe approssimativamente 700-800 metri quadrati. Questa stima può variare in base all'efficienza dei pannelli scelti e all’eventuale presenza di lucernai o ostacoli sul tetto che possono creare ombreggiamenti.

Le soluzioni SENEC sono flessibili: i pannelli possono essere installati sui tetti degli edifici aziendali, su terreni non coltivabili o in configurazioni integrate, come i sistemi agro-fotovoltaici, che permettono la coltivazione al di sotto dei pannelli. Questo approccio consente di sfruttare al meglio lo spazio disponibile, senza compromettere le attività agricole.

Fotovoltaico per aziende agricole: in quanto tempo rientro nell'investimento? 

Il ritorno sull'investimento in un impianto fotovoltaico per aziende agricole varia a seconda di molti aspetti, tra cui il costo dell'impianto, gli attuali costi dell’energia, l'efficienza energetica e gli incentivi fiscali disponibiliSENEC, con la sua esperienza, aiuta le aziende agricole a valutare accuratamente questi fattori per un calcolo preciso del tempo di ammortamento.

Con i costi dell’energia alle stelle come negli ultimi tempi, in media il periodo di rientro dell'investimento per un impianto fotovoltaico si aggira sui 4-5 anni, ma in taluni casi può ridursi ulteriormente. Questa stima può variare in base alla dimensione dell'impianto, alla quantità di energia prodotta e consumata, ai prezzi pagati dall’azienda per la fornitura elettrica, agli incentivi pubblici. Gli impianti fotovoltaici SENEC sono progettati per massimizzare la produzione energetica e ridurre i costi, accelerando il recupero dell'investimento.

La durata dell'ammortamento è influenzata anche dalla longevità e dai bassi costi di manutenzione degli impianti fotovoltaici SENEC che contribuiscono a un risparmio costante nel lungo periodo, rendendo l'investimento ancor più vantaggioso.

Detrazioni fiscali per le aziende 2024 

Le aziende agricole che scelgono di investire in un impianto fotovoltaico SENEC possono beneficiare di diverse agevolazioni fiscali nel 2024. Tra queste, la legge Nuova Sabatini, che offre condizioni vantaggiose per il finanziamento degli impianti fotovoltaici, incluse riduzioni sui tassi di interesse. In aggiunta, i bandi regionali forniscono supporto finanziario per iniziative di efficienza energetica.

Inoltre il decreto sull’agrivoltaico, al vaglio in questi giorni alla Corte dei Conti dopo il via libera del MASE, metterà a disposizione un contributo a fondo perduto nella misura massima del 40% dei costi ammissibili per la realizzazione di impianti di energia pulita sui terreni agricoli.

Un altro aspetto rilevante è la possibilità per le aziende di cedere l'energia elettrica prodotta in eccesso, attraverso lo scambio sul posto, il ritiro dedicato o la vendita sul mercato elettrico. Ciò non solo fornisce un ulteriore ritorno economico ma promuove anche un sistema elettrico nel complesso più sostenibile perché sempre più fondato sulle fonti rinnovabili. 

Le aziende agricole hanno inoltre l’opportunità di accedere agli incentivi relativi alle comunità energetiche. In particolare, il Decreto sulle Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) consente di usufruire di incentivi per produzione, autoconsumo e condivisione di energia da fonti rinnovabili. Tra le opportunità accessibili figurano un contributo a fondo perduto fino al 40% dei costi ammissibili per impianti realizzati nei comuni con meno di cinquemila abitanti e una tariffa incentivante che riguarda l’energia pulita prodotta e condivisa dai membri delle Comunità. 

Grazie a queste iniziative, SENEC supporta le aziende agricole nell'ottimizzare il loro investimento fotovoltaico, rendendolo non solo un'opzione ecologicamente sostenibile ma anche economicamente vantaggiosa. L'expertise di SENEC nel settore aiuta le aziende a navigare nel panorama degli incentivi disponibili, massimizzando i benefici economici e contribuendo alla salvaguardia dell'ambiente.