wallbox domestiche
Stazione di ricarica auto elettrica SENEC.Wallbox dpm

Smart e sicura

 

Chiedi un preventivo

Wallbox ricarica auto

SENEC.Wallbox dpm

SENEC.Wallbox dpm è la nuova stazione di ricarica domestica estremamente compatta per i veicoli elettrici.

Grazie al sensore per la gestione dinamica della potenza (Dynamic Power Management, DPM) la wallbox si adatta automaticamente alla potenza disponibile in casa.

SENEC.Wallbox dpm è dotata di cavo di ricarica da 3 metri e può essere posizionata sia all'interno che all'esterno. L'installazione è davvero semplice e veloce: bastano solo 3 viti e in soli 20 minuti è possibile iniziare a ricaricare la propria auto elettrica.

SENEC.Wallbox dpm è provvista di una struttura in policarbonato con il più basso grado di infiammabilità e di un sensore di temperatura che ne interrompe il funzionamento in caso di surriscaldamento, garantendo la massima sicurezza.

senec.wallbox eps
senec.wallbox eps
Dati tecnici

SENEC.Wallbox dpm

 

Versione 2,3 kw

Versione 7,4 kw*

Max potenza di carica

2,3 kW

7,4 kW

Cavo di alimentazione

6 m

N.A.

Dimensioni (AxLxP)

335 x 277 x 95mm (senza connettore)
335 x 277 x 350mm (con connettore)

335 x 277 x 95mm (senza connettore)
335 x 277 x 350mm (con connettore)

Tipo di collegamento

Cavo con connettore tipo 2 secondo norma IEC 62196-2 (in dotazione, lunghezza 3 m)

Cavo con connettore tipo 2 secondo norma IEC 62196-2 (in dotazione, lunghezza 3 m)

Tensione di uscita

230 V/50 Hz, monofase

230 V/50 Hz, monofase

Max corrente di carica

10 A

32 A

Temperatura di funzionamento

-25 / +50 (senza esposizione diretta ai raggi solari)

-25 / +50 (senza esposizione diretta ai raggi solari)

Materiale

Policarbonato

Policarbonato

Peso

Ca. 4 kg

Ca. 4 kg

 

*L’upgrade a 7,4 kW è possibile, ad opera di un installatore qualificato, tramite apposito cavo e codice pin. 

 

Scarica la scheda tecnica

ricarica auto wallbox senec dpm
ricarica auto wallbox senec dpm

Facile da installare e resistente

L'installazione di SENEC.Wallbox dpm è davvero semplice: nella versione da 2,3 kW serve solamente una presa elettrica!

Basterà fissare la wallbox al muro con 3 viti e attaccarla alla presa di corrente, come qualunque altro elettrodomestico.

La sua resistenza agli agenti atmosferici consente l'installazione sia all'interno che all'esterno dell'abitazione.

I VANTAGGI

Punti di forza

Immagine
pollice su

2 in 1

SENEC.Wallbox dpm può funzionare in modalità Plug & Play fino a 2,3 kW con una presa di corrente standard e può raggiungere i 7,4 kW con un semplice upgrade realizzato dall'installatore.

Immagine
facilità installazione

Facile da installare

Solo 3 viti: l’installazione si esegue in 20 minuti! Anche l’upgrade è molto semplice per l’installatore.

Immagine
design compatto

Design compatto

Ingombro e peso ridotti al minimo!

Immagine
ricarica dinamica

Ricarica dinamica

Grazie al sensore per la gestione dinamica della potenza (Dynamic Power Management, DPM), la wallbox si adatta autonomamente alla potenza disponibile. Il sensore è incluso!

Immagine
nuvole e sole

Flessibilità e resistenza

È adatta all’installazione sia all'interno che all'esterno e funziona entro un ampio spettro di temperature.

Dynamic Power Management

La ricarica intelligente

SENEC.Wallbox dpm è dotata di Dynamic Power Management (DPM), un sensore intelligente che modula la potenza di ricarica in base all’energia elettrica disponibile, evitando così spiacevoli black-out. 
Una volta installato l'apposito sensore, potrai utilizzare tranquillamente i tuoi elettrodomestici, poiché la wallbox si adatterà autonomamente alla potenza disponibile in casa. Quando gli altri elettrodomestici saranno spenti, la wallbox ricomincerà a caricare al massimo.

ricarica auto wallbox senec dpm
ricarica auto wallbox senec dpm

Domande frequenti

SENEC.Wallbox dpm ha un grado di protezione IP54 e quindi può essere installata all’aperto in un’area che sia almeno parzialmente coperta.

La temperatura ambientale deve essere compresa tra -20° C e +50°C. Un sensore di temperatura interrompe il funzionamento quando i limiti di temperatura sono superati. In caso di installazione esterna è quindi preferibile scegliere un luogo non esposto direttamente al sole (sotto una pensilina o una tettoia).

L’involucro della wallbox è fatto di policarbonato con classe di infiammabilità UL 94 V-0, il più elevato in termini di sicurezza. Al suo interno non ci sono materiali infiammabili e quindi, in caso di incendio esterno, l’apparecchio non genera incendi al suo interno. Inoltre la wallbox è dotata di un sensore che ne interrompe il funzionamento quando si supera il limite massimo della temperatura, in modo da evitare il surriscaldamento.

SENEC.Wallbox dpm è dotata di un accessorio che abilita il Dynamic Power Management, funzione che regola l’utilizzo della corrente elettrica disponibile per ricaricare il veicolo al netto delle utenze domestiche.

N.B. L’energia minima disponibile richiesta dal veicolo per la ricarica è pari a circa 1,4kW. Al di sotto di questo livello, la carica si interrompe fino a quando non sono di nuovo disponibili almeno 1,4kW.

Dipende dall’auto e dalla potenza di carica.

 

Tipo di veicolo

Wallbox 2,3

Wallbox 7,4

SUV

Meno di 5 ore

Fino a 100 minuti

Utilitaria

Meno di 20 ore

Fino a 6 ore e 15 min

Adattatori, prese triple, “ciabatte” e altri dispositivi simili non devono essere usati perché possono creare situazioni di pericolo, soprattutto quando il veicolo viene lasciato in ricarica per lungo tempo in un luogo non sorvegliato come un garage.

Se installata in modalità Plug & Play, può essere installata direttamente senza intervento di un tecnico.

L’installazione con incremento di potenza, così come l’installazione del sensore DPM, possono essere eseguite solo da un elettricista professionista.

Attraverso il LED collocato frontalmente. I colori del LED segnalano i seguenti stati:

 

Blu

Stand-by: la wallbox è in attesa di essere collegata a un veicolo per la ricarica.

Verde

Ricarica: la wallbox sta caricando l’auto.

Rosso lampeggiante

Allarme: la wallbox non sta ricaricando a causa di un errore di sistema.

Se l’errore non si risolve da solo, contattare il Centro Assistenza Clienti.