impianto fotovoltaico sul tetto di un capannone di una fabbrica in una giornata soleggiata

Impianti fotovoltaici industriali per tagliare i costi

Lo scenario energetico degli ultimi mesi ha imposto una difficile sfida alle aziende: rimanere competitive e offrire prodotti a prezzi di mercato adeguati nonostante un impattante aumento dei costi dell'energia. Trovare e attuare delle strategie di taglio dei costi aziendali, di cui una fetta molto importante è rappresentata dalle spese per l’energia, è dunque la sfida che le imprese si trovano a dover affrontare oggi. Tali strategie possono partire proprio da una revisione del proprio sistema di approvvigionamento e di consumo energetico per puntare nella direzione dell'auto-produzione di energia e del risparmio energetico. In relazione al primo punto, il fotovoltaico rappresenta oggi una delle tecnologie più vantaggiose ed affidabili, rivelandosi un’ottima soluzione sotto molteplici aspetti, non solo quello economico ma anche ambientale e di immagine. 

A rendere il passaggio al fotovoltaico una scelta vincente concorrono diversi fattori, dovuti soprattutto al contesto economico e geopolitico attuale, contraddistinto da una forte incertezza e dalla imprevedibilità dei prezzi dell'energia, che non agevola certo la definizione di piani di business a lungo termine. Potendo contare su una certa dose di autosufficienza energetica è possibile avere un maggior controllo sulle uscite e attuare politiche di prezzo più competitive.

Impianti fotovoltaici industriali per tagliare i costi aziendali (e non solo)

Il primo vantaggio, indiscusso e tangibile, collegato all'installazione di un impianto fotovoltaico, consiste nella riduzione dei costi per l'energia elettrica, derivante da un minore prelievo di energia dalla rete e dagli introiti provenienti dalla cessione dell'energia in eccesso alla rete.

Ma il passaggio all'energia solare comporta anche altri rilevanti benefici per le aziende. 

Maggiore indipendenza energetica

Auto-produrre, con il proprio impianto fotovoltaico, una buona parte dell'energia elettrica che le serve, rende un'azienda meno dipendente dalla rete elettrica e dai continui rincari che caratterizzano i prezzi dell'energia.

Oggi per di più, grazie alle soluzioni di accumulo industriale disponibili, è possibile massimizzare l'autoconsumo dell'energia solare prodotta e quindi la propria indipendenza energetica.

Ciò si traduce in una stabilizzazione dei costi per l'azienda, fattore strategico importante per mantenersi concorrenziale nel mercato.

Sostenibilità ambientale

Essendo il fotovoltaico una fonte di energia 100% rinnovabile e priva di emissioni dannose per l'atmosfera, con la sua installazione l'azienda fornisce un grande contributo alla tutela del pianeta e dei suoi abitanti e favorisce il mantenimento di un ambiente più salubre, sicuro e idoneo per i propri dipendenti e le rispettive famiglie. Tutto ciò non può che tradursi in un vantaggio sia per le aziende che per la società che vi gravita intorno.

Miglioramento dell'immagine aziendale

Diretta conseguenza del punto precedente è  il vantaggio in termini di immagine aziendale: dimostrandosi una realtà che mette in atto azioni coerenti con il rispetto ambientale, ma anche con l'innovazione tecnologica, l'azienda trasmette un'immagine positiva ai suoi pubblici di riferimento e può attrarre la scelta dei consumatori sempre più attenti a queste tematiche.

Aumento della competitività

Tutti i punti fin qui delineati convergono in un ultimo, grande vantaggio: l’aumento della propria competitività sul mercato sia sul piano economico grazie al taglio dei costi per l'energia, sia in termini di valori di marca.

Nuove opportunità per l'industria: realizzare un impianto senza investimento iniziale

Un impianto fotovoltaico industriale ha, ovviamente, un costo iniziale. Costo che viene agevolato attraverso varie formule previste dallo Stato: credito d'imposta, reverse charge, iva agevolata, nuova Sabatini sono alcune opportunità che contribuiscono a ridurre l'entità dell'investimento. 

Esiste tuttavia un'alternativa al tradizionale acquisto di un impianto fotovoltaico di proprietà, che permette di accedere a vantaggi simili senza affrontare l'investimento iniziale. Può succedere infatti che alcune aziende debbano fare i conti con budget limitati a propria disposizione, oppure, semplicemente, preferiscano investire le risorse finanziarie in altre aree. In questi casi, possono optare per un Power Purchase Agreement (PPA).

I PPA consentono alle imprese di utilizzare l'energia prodotta da un impianto fotovoltaico costruito sul proprio tetto, senza alcun esborso di capitale. Un Power Purchase Agreement è un contratto di lungo termine (solitamente di 10-20 anni), tra un compratore e un produttore di energia per acquistare energia elettrica a un prezzo fisso e per un periodo di tempo prestabilito. Nel caso di un Corporate PPA, il compratore dà in concessione al produttore una superficie di sua proprietà per l'installazione dell'impianto fotovoltaico e le spese per quest'ultima sono interamente sostenute dal produttore. La sottoscrizione di un PPA prevede una serie di vantaggi per le aziende: dalla riduzione dei costi dell'energia alla loro stabilità nel tempo, fino all'utilizzo di energia rinnovabile e pulita. In particolare, in un quadro in cui l'aumento dei prezzi dell'energia è una costante da diversi anni, il fatto di poter contare su un prezzo bloccato per un dato periodo di tempo e quindi su un quadro certo e stabile dei costi energetici, rappresenta un vero beneficio per le imprese.

Se, fino a poco tempo fa, sembrava difficile coniugare profittabilità e attenzione all’ambiente, oggi il fotovoltaico rappresenta una via che riesce a soddisfare le esigenze economiche e, allo stesso tempo, quelle ambientali e sociali.

Scopri le soluzioni per le aziende che vogliono puntare sul fotovoltaico
Progettisti mentre guardano il progetto per un impianto fotovoltaico industriale

Power Purchase Agreement, comunità energetiche, fotovoltaico di proprietà e vantaggi fiscali. Fatti guidare dagli esperti per trovare la soluzione energetica migliore per la tua azienda.

Richiedi la consulenza gratuita

Articoli correlati

Energia: Power Purchase Agreement, cos'è e come funziona
Fotovoltaico per aziende

È un’epoca, questa, in cui la sostenibilità è considerata un valore imprescindibile non solo per i...

valentina de carlo_autore blog

Scritto da Valentina De Carlo

PPA Power Purchase Agreement pro e contro
power purchase agreement

È un’epoca, la nostra, caratterizzata principalmente da due grandi priorità: gestire al meglio la...

valentina de carlo_autore blog

Scritto da Valentina De Carlo

Si può applicare il Power Purchase Agreement in Italia? Ecco come funziona
I contratti PPA sono opportunità importanti per le aziende

L’attuazione degli ambiziosi obiettivi di sostenibilità da concretizzare attraverso il passaggio...

valentina de carlo_autore blog

Scritto da Valentina De Carlo