Un installatore intento al fissaggio di un pannello di un impianto Fotovoltaico industriale
valentina de carlo_autore blog

Scritto da Valentina De Carlo

Fotovoltaico industriale: le opzioni oltre all'impianto di proprietà

FacebookTwitterLinkedinEmail

Se, nell'ultimo anno, l’installazione di impianti fotovoltaici a livello residenziale ha registrato un fortissimo incremento, anche grazie al Superbonus, ora è il fotovoltaico industriale a rivelarsi sempre più in ascesa. Questo perché le problematiche collegate al cambiamento climatico e ai forti rincari del prezzo dell'energia hanno reso i benefici dell'energia solare sempre più appetibili per le aziende, per via dei grossi volumi di energia che solitamente consumano. Scegliere il fotovoltaico costituisce infatti una delle migliori soluzioni in termini di risparmio e di sostenibilità a disposizione delle aziende.

In questo articolo parleremo dei vantaggi del fotovoltaico per le imprese e di quali opzioni, oltre all'impianto di proprietà, sono percorribili dagli imprenditori per risparmiare e contribuire alla transizione energetica.

Fotovoltaico industriale: vantaggi

Investire nel fotovoltaico determina per qualsiasi impresa molteplici vantaggi:

  • Riduzione delle bollette
    È forse il principale vantaggio per un’azienda. Grazie all'autoproduzione di energia e all'autoconsumo, la ditta si rende sempre più autosufficiente energeticamente e diminuisce i costi di approvvigionamento energetico fino all’80%. 
  • Competitività
    Abbassando i costi relativi all’energia, l'impresa potrà incrementare i propri margini ed essere più competitiva sul mercato.
  • Sostenibilità
    Utilizzando fonti rinnovabili e favorendo la generazione distribuita di energia l'azienda contribuisce in maniera concreta alla sostenibilità ambientale e sociale.
  • Brand image
    Un’azienda che dimostra di essere sensibile al tema della sostenibilità installando un impianto fotovoltaico veicola all’esterno un messaggio di consapevolezza e responsabilità che migliora nettamente la sua immagine.

Fotovoltaico industriale: quali opzioni?

Alla luce degli indiscutibili vantaggi che esso comporta, per un'azienda optare per il fotovoltaico è una scelta quanto mai opportuna.

Ma quali soluzioni sono disponibili oggi rispetto al tradizionale impianto fotovoltaico di proprietà?

Due sono le vie percorribili:

  • un accordo cosiddetto PPA, vale a dire Power Purchase Agreement.
  • la creazione di una Comunità Energetica Rinnovabile o di una configurazione di autoconsumo a distanza.

Approfondiamo queste opzioni per cercare di capire quale sia la migliore in base alle diverse esigenze.

Impianto di proprietà

La prima opzione a disposizione delle aziende è quella di acquistare un impianto fotovoltaico di proprietà.

È una delle soluzioni più comuni, perché consente la massima flessibilità e autonomia, anche se naturalmente richiede un investimento di una certa entità, che non tutte le aziende hanno la possibilità o la volontà di affrontare.

Mai come negli ultimi mesi, i tempi di ritorno sull'investimento sono stati così ridotti (2-4 anni) in virtù dei prezzi dell'energia alle stelle e anche degli incentivi statali previsti.

La Legge "Nuova Sabatini", ad esempio, agevola l'accesso al credito delle piccole e medie imprese per l'acquisto di nuovi impianti e macchinari, offrendo finanziamenti che vanno dai 20.000 ai 4.000.000 di euro, ripartiti in almeno 5 anni.

Per l'acquisto di un impianto fotovoltaico inoltre è possibile beneficiare dell'IVA agevolata, in modo da ridurre il costo iniziale dell'investimento.

Power Purchase Agreement (PPA)

Se è vero che le aziende hanno a disposizione alcuni incentivi per l'acquisto di un impianto fotovoltaico,  esso resta comunque un investimento non trascurabile, che non tutte possono o desiderano affrontare.

Per superare lo scoglio del costo iniziale, si può scegliere di aderire a un PPA (Power Purchase Agreement), un innovativo strumento che consente di ottenere tutti i vantaggi di un impianto fotovoltaico senza alcun investimento iniziale e nessun costo nel tempo.

Si tratta di un contratto privato bilaterale di lunga durata (circa 10-15 anni) tra l’azienda e un soggetto proprietario dell’impianto fotovoltaico (il produttore). L’azienda concede al  produttore un'area per l'installazione dell'impianto a fronte della fornitura di una data quantità di energia rinnovabile a prezzo fisso per tutta la durata del contratto.

Attraverso i PPA è possibile ottenere risparmio economico e sostenibilità a costo zero, nonché una pianificazione a lungo termine dei costi di energia elettrica, fattore non trascurabile per un'azienda.

Comunità Energetiche Rinnovabili o Autoconsumo a distanza

Una soluzione del tutto innovativa per un'azienda che desidera approcciarsi al fotovoltaico è rappresentata oggi dall'autoconsumo diffuso. Creare una Comunità Energetica Rinnovabile (CER) o una configurazione di autoconsumo a distanza (nel caso di più sedi in uno stesso territorio) può rendere ancora più conveniente l'investimento nel fotovoltaico. Per queste nuove forme di autoconsumo sono infatti previste delle tariffe incentivanti sia per l'energia che viene condivisa tra i membri o utenze elettriche di uno stesso proprietario sia per la riduzione degli oneri a carico del sistema elettrico. L'adesione ad una CER può avvenire sia installando un impianto di proprietà, sia concedendo una superficie ad un produttore per l'installazione dell'impianto e prendendo in affitto l'impianto stesso.

Quando si parla di fotovoltaico, la scelta della soluzione migliore per un'azienda è complessa e richiede l’analisi di una serie di variabili in gioco. A tale scopo è bene rivolgersi a fornitori in grado di integrare diverse competenze, da quelle legali a quelle tecniche fino a quelle amministrative, e di elaborare l’elevata mole di fattori da considerare. 

Avviati subito verso la soluzione energetica più sostenibile e vantaggiosa, richiedi una consulenza agli esperti nel settore.

Scopri le soluzioni per le aziende che vogliono puntare sul fotovoltaico
Progettisti mentre guardano il progetto per un impianto fotovoltaico industriale

Power Purchase Agreement, comunità energetiche, fotovoltaico di proprietà e vantaggi fiscali. Fatti guidare dagli esperti per trovare la soluzione energetica migliore per la tua azienda.

Richiedi la consulenza gratuita

Articoli correlati

Energia: Power Purchase Agreement, cos'è e come funziona
Fotovoltaico per aziende

È un’epoca, questa, in cui la sostenibilità è considerata un valore imprescindibile non solo per i...

valentina de carlo_autore blog

Scritto da Valentina De Carlo

Si può applicare il Power Purchase Agreement in Italia? Ecco come funziona
I contratti PPA sono opportunità importanti per le aziende

L’attuazione degli ambiziosi obiettivi di sostenibilità da concretizzare attraverso il passaggio...

valentina de carlo_autore blog

Scritto da Valentina De Carlo

PPA Power Purchase Agreement pro e contro
power purchase agreement

È un’epoca, la nostra, caratterizzata principalmente da due grandi priorità: gestire al meglio la...

valentina de carlo_autore blog

Scritto da Valentina De Carlo